Hotel
Hotel 2
Hotel 3
Hotel 4
Apri la sezione del contenuto

La Storia del Grand Hotel & Des Anglais

Albergo a Sanremo, il Grand Hotel della “belle époque”

Questo storico albergo a Sanremo è la rappresentazione storica di quella che viene comunemente chiamata “la belle époque”. Questa elegante dimora è la memoria vivente del passato sanremese, un esemplare di un preciso momento dell’evoluzione dei gusti e degli stili che, non a caso, ancora oggi riceve l’apprezzamento di molti ospiti internazionali.

Il Grande Hotel & Des Anglais fu costruito nel 1888 da Giuseppe Conio, costruttore sanremese che aveva fatto fortuna in Inghilterra, il nome non è quindi casuale. Sul piano stilistico fu messo a punto dall’architetto Giulio Franco Gilli che lo modellò sul gusto della clientela inglese che in quegli anni incominciava a scoprire la Riviera dei Fiori.

Nel corso della sua storia, l’albergo ha avuto ospiti illustri come i protagonisti della Conferenza di Pace di Sanremo del 1920, dove l’hotel ospitò tutta la delegazione italiana, con il presidente del Consiglio: Francesco Saverio Nitti, unitamente allo statista francese Alexandre Millerand e all’inglese Lloyd George. L’hotel fu scelto perché garantiva agli ospiti sicurezza, tranquillità, riservatezza oltre allo splendido scorcio sulla marina di Sanremo.

L’hotel ospitò altri clienti d’eccezione: Winston Churchill, Gabriele D’annunzio, il poeta Trilussa, Guglielmo Marconi per citarne solo alcuni.

Prenota